Informazioni sui pneumatici

spiegazione_pneumatico

1 Misura (Larghezza)

E’ la larghezza nominale degli pneumatici auto e si esprime in millimetri (es:215).

2 Serie

La “Serie” indica il rapporto percentuale tra l’altezza del fianco e la larghezza degli pneumatici auto (es:55).

3 Diametro

Diametro del cerchio espresso in pollici (es:17).

4 Indice di carico

Indice di carico degli pneumatici auto (es:94).

5 Codice velocità

Indica, con una lettera, la velocità massima per la quale sono stati omologati gli pneumatici auto (es:H).

6 M+S

Indica che gli pneumatici auto hanno caratteristiche invernali (Mud + Snow = Fango + Neve).

7 Omologazione

Indica l’omologazione ed il paese che l’ha rilasciata.

8 TPMSF

“Three Pick Mountain Snow Flake”, simboleggia che gli pneumatici auto sono di tipo invernale.

9 Struttura

R indica pneumatici auto a carcassa radiale.

Controllo per la Corretta Manutenzione e Pressione dei Pneumatici

Mensilmente e prima di un lungo viaggio, effettuare il controllo pressione degli pneumatici. Correggere i valori qualora non corrisponda più a quella d’utilizzo raccomandata, quindi verificare nuovamente la manutenzione pneumatici appena eseguita.
Verificare la pressione degli pneumatici esclusivamente a freddo (penumatici fermi da almeno 2 ore o che abbiano percorso meno di 3 km ad andatura ridotta) oppure, se ripristinata a caldo, aggiungendo 0,3 bar alla pressione consigliata.
Non sgonfiare mai i pneumatici caldi.

Il gonfiaggio all’azoto non esime dai controlli della pressione pneumatici da eseguirsi periodicamente.

Verificare l’usura (sostituzione dello pneumatico se si raggiunge il limite di usura legale)

Tutti i fenomeni anomali quali vibrazioni, eccessiva rumorosità, tiraggio devono essere sottoposti a verifica del pneumatico il più presto possibile da uno specialista.